Festival delle Nazioni 2017

Categoria Evento: Festival

Descrizione
Descrizione
Mappa
Recensioni
Eventi correlati
  • Si terrà a Città di Castello (Pg) la 50ª edizione del Festival delle Nazioni, una fra le manifestazioni musicali più importanti d’ Europa.
    Il Festival vede la presenza di formazioni di prestigio con scelte artistiche sempre di grande rigore e qualità, con una ricerca musicologica che privilegia rare esecuzioni ed opere prime mantenendo sempre desta l’attenzione alla musica contemporanea.
    Anima culturale dell’Alta Valle del Tevere, il Festival delle Nazioni, fin dagli esordi, ha assunto un’identità distintiva di grande respiro nel panorama europeo. In cinquant’anni di grandi esperienze artistiche e culturali il Festival ha dato la possibilità a tutte le nazioni europee di proporre a un vasto pubblico le loro più significative tradizioni musicali, dedicando ogni anno a una di esse il proprio progetto artistico, culturale e musicale; in questa edizione sarà la volta della Germania, che presenterà il meglio della propria produzione musicale, proposta da illustri musicisti tedeschi. Con la Germania si completa una programmazione triennale che ha visto il tema della Grande Guerra al centro di eventi artistici e di riflessioni culturali particolarmente coinvolgenti.
    La qualità artistica del programma 2017 è all’altezza di quanto ci si aspetta da un anniversario così importante: basti citare tra gli altri il Quartetto e l’Orchestra da camera dei Berliner Philharmoniker e la partecipazione di personalità dall’alto profilo artistico come Ute Lemper e Michael Nyman e la sua orchestra.
    Il Festival ha, inoltre, sempre contribuito con grande convinzione alla diffusione della cultura del ‘900 affidando a compositori contemporanei, come Salvatore Sciarrino, la produzione di opere prime, dimostrando che è possibile e fruttuoso collegare la tradizione e le espressioni più innovative della musica.
    L’identità internazionale del Festival delle Nazioni ha orientato le sue scelte artistiche verso i più ampi orizzonti geografici e politico-culturali. Basti pensare a nazioni ospiti quali la Spagna, la Polonia, Israele, che hanno portato all’incontro tra gruppi musicali e artisti della tradizione ebraica e islamica.
    Il Festival si propone di valorizzare i beni culturali, storici ed artistici della città; i concerti vengono tenuti nelle più belle chiese e nei palazzi cittadini, mantenendo vivo il rapporto tra musica e storia, arte ed ambiente. Da Sansepolcro ad Anghiari, da Morra a Monte Santa Maria Tiberina, da San Giustino a Umbertide, da Citerna a Montone e Città di Castello, tutti i musei, le chiese, i teatri di questa area geografica sono stati toccati da concerti e spettacoli interpretati da ospiti straordinari come Uto Ughi, Salvatore Accardo, Luciano Pavarotti, Krystian Zimerman, Gidon Kremer, Shlomo Mintz, Krystof Penderecky, Yuri Bashmet, il Quartetto Amadeus, Alexander Lonquich e Mstislav Rostropovich che ha eseguito al Festival uno dei suoi ultimi concerti. Tutti grandi artisti che hanno segnato la storia della cultura musicale dell’Italia e dell’Europa.
    Durante la manifestazione si terranno Corsi di Perfezionamento Musicale, tenuti da docenti di chiara fama, che permetteranno ai giovani di incontrare grandi maestri e di migliorare le proprie qualità interpretative.

    Eventi collaterali

    29 Agosto – 9 Settembre, presso il Chiostro di San Domenico, è attivo un lounge bar a cura di Sacrosanto Caffè e Associazione Pro.Bio.
    Il chiostro ospita incontri e presentazioni, iniziative musicali, proiezioni e shooting fotografici, laboratori, mostre e assaggi di prodotti biologici umbri. Accanto alle iniziative collaterali, il Chiostro sarà aperto anche durante i concerti in programma nella Chiesa di San Domenico che saranno trasmessi in diretta audio – e nella prima e ultima serata in diretta streaming – nel suggestivo porticato affrescato. Uno spazio aperto a tutti dalle sei di sera all’una di notte, per vivere il Festival oltre i concerti.
    Ad eccezione delle serate inaugurale e finale (ingresso € 5,00), tutti gli eventi sono a ingresso gratuito.
    31 Agosto
    18:00 Palazzo Vescovile, Sala Santo Stefano
    In occasione dei centodieci anni del Gruppo Agnelli
    Giuliano Giubilei intervista Paolo Agnelli

    1 Settembre
    18:00 Palazzo Vescovile, Sala Santo Stefano
    Giuliano Giubilei intervista Salvatore Sciarrino
    3 Settembre
    9:00 Palazzina Vitelli (lato Via San Bartolomeo)
    Case Armoniche quarta edizione: Meraviglie Nascoste
    percorso tra architettura e musica alla scoperta di luoghi inusuali della città
    a cura di Architetti nell’Altotevere Libera Associazione con la partecipazione
    del duo voce e chitarra Raios de sol, conclusione del percorso con aperitivo
    al Chiostro del Museo del Duomo
    12:00 Piazza Gabriotti
    Im Gleichschritt-Fortschritt-Marsch!
    omaggio della Filarmonica Giacomo Puccini
    alla Nazione ospite della 50° edizione, Francesco Marconi direttore
    17:00 Loggiato della Pinacoteca Comunale
    Frauenstimmen – la vocalità femminile tra Ottocento e primo Novecento
    Ensemble femminile Octava Aurea
    Chiara Franceschelli e Klara Lužnik soprani, Elisabetta Pallucchi mezzosoprano,
    Mailis Põld pianoforte, Catharina Scharp vocal coach, Mario Cecchetti direttore

    5 Settembre
    18:00 Chiesa di San Domenico
    Concerto Itinerari didattici musicali
    progetto a cura della Scuola comunale di musica G. Puccini in collaborazione con
    Scuola secondaria di primo grado statale Dante Alighieri – Giovanni Pascoli, Primo Circolo Didattico San Filippo, Direzione didattica statale secondo circolo, Istituto Comprensivo Statale Alberto Burri di Trestina, coordinamento e preparazione a cura di Mario Cecchetti e Luca Marzetti
    con la partecipazione straordinaria di Peppe Servillo
    9 Settembre
    11:00 Cattedrale
    La musica organistica tedesca tra “rigore” e “melodramma”
    Alessandro Bianconi organo
    musiche di Bach, Bruxtehude, Grunberger

  • Nessun contenuto

    Spiacenti, in questo momento non c'è nessun contenuto in questa categoria.

    Google Map Not Loaded

    Sorry, unable to load Google Maps API.

  • Lascia una Recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Vota questo Evento (complessivo):
    • icona voto
    • icona voto
    • icona voto
    • icona voto
    • icona voto